Molte società colgono la palla al balzo e sfruttano il Decreto Riaperture per tornare in campo il 26 aprile. Accade così a Fossacesia, con il club biancorosso che ha ufficializzato il restart delle attività, rispettando tutte le norme anti contagio, proprio da quel giorno con Scuola Calcio e Settore Giovanile.

Notizia, questa, che si aggiunge a quella della conferma della società tra le 16 abruzzesi d’Elite a livello di Scuola Calcio. «Un riconoscimento per noi motivo di grande vanto ed orgoglio che arriva a fronte di una stagione calcistica particolarmente delicata per la società ma, soprattutto, per i ragazzi a cui ci sentiamo di dire grazie per la loro partecipazione e la loro pazienza in quest’annata fatta di continue pause ed interruzioni», si legge nella nota societaria.

«Un ringraziamento doveroso va a tutto lo staff, ai nostri mister che si sono resi sempre disponibili, anche attraverso i mezzi telematici, a seguire e a motivare i nostri piccoli nonostante la situazione», continua la Union Fossacesia, che getta le basi per quella che sarà la prossima stagione con le nuove iniziative.

Nicolas Maranca

Rubriche