Tanta la commozione, ieri a Sulmona, per i funerali di Luca Iannamorelli: il calciatore della Polisportiva Morronese, scomparso lunedì nell’ospedale di Pescara a soli 30 anni a causa della leucemia. Una battaglia, quella contro la terribile malattia, che lo ha costretto ad abbandonare i campi da gioco alla fine del 2019 e che, purtroppo, non gli ha consentito di mettere a segno il gol più bello della sua carriera: quello per sconfiggere il male che lo ha strappato via dall’affetto dei suoi cari, e dei tanti che lo conoscevano, in così giovane età. Una notizia che ha sconvolto l’intero sistema calcistico e la comunità peligna tutta.

In questi giorni, in tanti hanno espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia per la perdita del loro caro e così gli amici di Luca Iannamorelli hanno scelto di omaggiare la sua memoria con una raccolta fondi a sostegno dell’AIL (Associazione Italiana Contro Leucemie Linfomi e Mieloma): «Come molti di voi già sapranno, la nostra comunità ha avuto una perdita importante questo lunedì. Il bomber n.9 della valle peligna Luca Iannamorelli ci ha lasciati, dopo aver lottato per mesi e fino all’ultimo minuto con il sorriso, come solo lui sapeva fare, dandoci l’ennesima lezione di vita. Dopo i discorsi fatti con lui in questi ultimi tempi, sicuri di seguire la sua volontà, noi amici abbiamo deciso di fare una raccolta fondi in sua memoria presso l’Associazione Italiana Contro Leucemie Linfomi e Mieloma (AIL) che si occupa di ricerca e assistenza per i malati oncologici a livello nazionale. Vogliamo fare le cose in grande come avrebbe fatto anche lui!»

La raccolta fondi ha già consentito di raccogliere 1.600 euro. Per partecipare e dare il proprio contributo, è necessario effettuare un bonifico bancario sul conto corrente numero 873000, intestato a AIL – ONLUS – Via Casilina, 5 – 00182 Roma.

IBAN: IT30 S076 0103 2000 0000 0873 000

CAUSALE: “DONAZIONE AIL LUCA IANNAMORELLI”

In alternativa si può fare una donazione sulla pagina Facebook dell’AIL, inserendo la stessa causale. Le donazioni possono essere effettuate entro martedì 28 luglio.