Le notizie che non ti aspetti arrivano di punto in bianco. Il Calcio Atri ha trovato un nuovo DS, non uno qualsiasi. Si tratta di Matteo Iommarini, ormai ex attaccante ben noto nel dilettantismo teramano e regionale soprattutto per i suoi recenti trascorsi con Castelnuovo, Borgo Santa Maria e proprio con i ducali. 28 anni ed una scelta difficile, quella di lasciare il calcio giocato. Subito una chance da dirigente, colta con il solito guizzo del rapace d’area di rigore.

Il comunicato del Calcio Atri

«Il Calcio Atri ha scelto il nuovo Direttore Sportivo nella persona di Matteo Iommarini. Matteo Iommarini, 28 anni, dopo un ottima carriera e tante battaglie e reti messe a segno in quasi tutti i campi d’Abruzzo ha deciso di togliere gli scarpini e sedersi dietro una scrivania. Scelta inaspettata che la società ha deciso di cogliere al volo in quanto Iommarini si è dimostrato ragazzo serio , preparato e conoscitore del calcio dilettantistico con una gran voglia di mettersi in gioco. Una scelta in linea con le progettualità societaria. Progettualità che ancora una volta saranno proiettate verso un modo di fare calcio innovativo e coraggioso ma sempre strettamente legato a doppio filo ai valori, ai colori e alla storia che questo meraviglioso sport rappresentano per la Città di Atri. L’intera società da il benvenuto a Matteo augurandogli buon lavoro e un grande in bocca lupo».

Ufficio Stampa Calcio ATRI