Tris di giovani calciatori abruzzesi per l’Olympia Agnonese. I granata, impegnati nel girone F di Serie D, hanno ufficializzato l’ingaggio di tre under “made in Abruzzo”: il difensore Matteo Serra, il centrocampista Filippo Pincelli e il laterale Nico Troiano.

Matteo Serra (classe 2002) è nato a Pescara e dopo la trafila nel settore giovanile del Pineto, quest’anno ha debuttato in prima squadra collezionando 8 presenze. Gli altri due giovani calciatori, invece, arrivano dal campionato di Eccellenza regionale: Pincelli dall’Alba Adriatica e Troiano dalla Virtus Cupello. Filippo Pincelli (classe 2001), nato a Montesilvano e cresciuto nel Teramo Calcio con cui ha indossato anche la fascia da capitano nella formazione Berretti, è arrivato quest’estate all’Alba Adriatica dal Castelnuovo. Nico Troiano (classe 2001) è nato a Pollutri (CH) e, nonostante la giovane età, vanta già quattro campionati in Eccellenza con la maglia cupellese.

Tutti e tre sono stati prelevati con la formula del prestito con diritto di riscatto. I nuovi arrivati sono già stati convocati da mister Di Rosa per il derby tutto molisano con il Vastogirardi.

Andrea Spaziani

Rubriche