Il campionato di Terza Categoria, nella prossima stagione, potrà contare su una nuova realtà calcistica teramana: l’A.S.D. Hadranus Calcio.

La neonata società è diventata realtà grazie all’«unione di persone legate alle varie associazioni calcistiche atriane», che hanno sposato la causa Hadranus con l’obiettivo di «essere di supporto alle tante realtà calcistiche atriane che sono impegnate in categorie superiori, collaborando con loro e consentendo agli atleti che non possono, per vari motivi, assumere impegni consoni a categorie più alte di continuare a giocare a calcio con continuità, difendendo sempre i colori della città».

Oltre all’attività sportiva calcistica, l’A.S.D. Hadranus Calcio, promuove «l’aggregazione sociale ed intende intraprendere, nel corso dell’annata, iniziative di carattere sociale legate allo sport, coinvolgendo anche i soggetti più fragili, i diversamente abili e quindi soggetti con deficit psichici o motori».

Nei prossimi giorni, la società svelerà anche lo staff dirigenziale e tecnico ed i giocatori che comporranno la rosa del prossimo anno.

Il comunicato stampa dell’A.S.D. Hadranus Calcio

Dall’unione di persone legate alle varie associazioni calcistiche atriane nasce l’A.S.D. Hadranus Calcio, che parteciperà al prossimo campionato provinciale di Terza Categoria.

“Hadranus” vuole essere un tributo alla storia della città di Atri, il cui nome deriva proprio dalla divinità illirica Hadranus raffigurata sulle antiche monete cittadine. Il simbolo della squadra sarà proprio il cane accucciato raffigurato nell’antica moneta preromana e che rappresenta la fedeltà, l’appartenenza e l’amicizia. Fedeltà ed appartenenza ai colori rossoverde che non hanno categoria e l’amicizia che dovrà essere il filo che legherà gli atleti e lo staff dirigenziale in questa nuova avventura sportiva.

Il progetto della neonata società dilettantistica affonda le proprie radici nel passato dello sport atriano, grazie ai tanti protagonisti degli ultimi anni nelle varie squadre cittadine che hanno sposato questa iniziativa, proiettandosi in un futuro in cui l’A.S.D. Hadranus Calcio aspira ad essere di supporto alle tante realtà calcistiche atriane che sono impegnate in categorie superiori, collaborando con loro e consentendo agli atleti che non possono, per vari motivi, assumere impegni consoni a categorie più alte di continuare a giocare a calcio con continuità, difendendo sempre i colori della città.

L’Associazione nasce aperta, aperta a tutti coloro che vogliono fare un’esperienza come dirigente in una squadra calcistica ed a chi, come dirigente, è già stato parte attiva del movimento sportivo atriano ed abbia voglia di contribuire nuovamente alla crescita dello sport locale.

A breve verranno annunciati il tecnico, lo staff dirigenziale ed i giocatori che faranno parte della rosa, anticipando che sarà un vero e proprio “Dream team” composto da tutti calciatori che hanno indossato negli ultimi anni le maglie delle varie squadre atriane.

Oltre a svolgere attività sportiva calcistica, l’A.S.D. Hadranus Calcio persegue l’obiettivo di promuovere l’aggregazione sociale ed intende intraprendere, nel corso dell’annata, iniziative di carattere sociale legate allo sport, coinvolgendo anche i soggetti più fragili, i diversamente abili e quindi soggetti con deficit psichici o motori.

L’A.S.D. Hadranus Calcio è pronta per questa nuova ed appassionante avventura e, in vista dell’inizio della stagione sportiva 2020/2021, rivolge un grosso in bocca al lupo a tutte le realtà calcistiche della città ducale, come l’Hatria Calcio, il Fontanelle Calcio, il Casoli di Atri, Calcio Atri ed Hatria Team, che con essa condividono la stessa grande passione per il gioco più bello del mondo.