Sandro Leone (Peltuinum)

Il Marrucci vince anche sull’ostico campo del Monticchio 88: Domenico Capogrossi, Roberto Centofanti e Mattia Gizzi gli autori dei gol che decidono la sfida, consentendo ai biancoverdi di confermare il loro attuale primato solitario. Primato messo ormai in discussione dal solo Montereale (secondo a due lunghezze dalla vetta), anch’esso vittorioso (ma tra le mura amiche) nello scontro al vertice con lo United L’Aquila. Superato dalle singole prodezze di Fabrizio Sabatini e Carmine Francipane.

Perentorio anche il successo ottenuto dal Peltuinum, corsaro sul campo del Real Picentia: agganciato a quota 19 punti proprio dagli amaranto, in giornata di vena ed a segno tre volte con Sandro Leone (nella foto) ed una con Giorgio Speciale, cui ha fatto da contraltare il gol della bandiera firmato da Mattia Di Berardino.

Lo scontro diretto tra le ultime due della classe si risolve, invece, con la netta affermazione esterna del Roio Calcio, che rifila quattro reti (due delle quali portano la firma di un ispirato Mustapha Hassouna) al malcapitato fanalino di coda Capitignano, ed aggancia a 13 punti il Monticchio 88.

In una giornata caratterizzata dal riposo di Atletico Amiternum e Ocre Calcio, da segnalare anche quello forzato osservato da Castel Del Monte e Sangregoriese, costrette a rinviare il loro confronto per impraticabilità del campo.

I NUMERI. Una vittoria interna, tre esterne e nessun pareggio, per un totale di 16 gol: 5 in casa e 11 in trasferta.

LE CURIOSITA’. Nelle nove partite casalinghe sin qui disputate, sono appena due le reti subite dal Montereale, mentre il Marruci festeggia la sua sesta vittoria esterna consecutiva.

Primo successo stagionale ottenuto, in trasferta, dal Roio Calcio, mentre per la prima volta in stagione allo United L’Aquila capita di non andare a segno lontano da casa. Con il gol segnato al Monticchio 88, l’attaccante del Marruci Domenico Capagrossi conserva la vetta solitaria della classifica marcatori con 20 reti all’attivo.

Roberto Altorio

Rubriche