Nuovo colpo di mercato dello Spoltore che ha annunciato di essersi assicurato le prestazioni del centrocampista Matteo Milizia (in foto). È lui il sesto volto nuovo in casa azulgrana dopo i portieri Valerio Spacca e Carmine Salvatore, l’esterno sinistro Manfredo Pietrantonio, il jolly offensivo Simone Antonacci e l’attaccante Ougri Ouchchen Said.

L’ex Chieti e Francavilla Matteo Milizia è un nuovo calciatore dello Spoltore Calcio. Un colpo da novanta considerata la caratura del calciatore. Giocatore voluto fortissimamente dal notaio Gianluca Fusco (componente del cda). Centrocampista duttile, può giocare sia da mezzala che da mediano, è stato accostato a diverse società di Serie D, ma alla fine ha sposato il progetto Spoltore.

«Si, ho avuto contatti con società di Serie D. Ma devo dire che Fusco mi ha saputo convincere – le sue prime parole da giocatore azulgrana -. Ma non solo, sono stati decisivi anche due grandissimi amici: Luca Sparvoli e Valerio Spacca. Lunedì conoscerò il mister. So che anche lui ha spinto tanto per avermi. Inutile dire che non vedo l’ora di cominciare”.