Carmine Salvatore
In foto da sx (Fabio Tiberi, Carmine Salvatore e Mauro Leone)

Nuovo rinforzo tra i pali per lo Spoltore che, dopo aver ingaggiato Valerio Spacca (leggi qui), si è assicurato le prestazioni del giovane estremo difensore Carmine Salvatore, in prestito dal Chieti. Il portiere, classe ’98, è reduce dal campionato di Promozione vinto con il Casalbordino e dalle esperienze con le maglie di Chieti, Rieti e Francavilla.

Queste le sue prime parole da nuovo giocatore dello Spoltore: «Quando il mio amico Tiziano Lauducci mi ha proposto Spoltore non ci ho pensato su due volte. Da anni ormai appartiene tra le squadre di élite del campionato di Eccellenza. Ho conosciuto anche il mister che mi ha fatto proprio una bella impressione. Il suo calcio è l’ideale per un portiere come me che ama giocare molto con i piedi. Non vedo l’ora di cominciare l’avventura».