Inizia con il botto il calciomercato della Renato Curi Angolana. I “draghi” infiammano la finestra estiva del mercato con due colpi da urlo: l’attaccante Simone Miani e il difensore Samuel Di Renzo. Entrambi affiancheranno, con la loro esperienza e qualità, i tanti giovani talenti presenti in rosa. Miani è un attaccante di categoria con la A maiuscola ed è reduce da tre stagioni con la maglia dell’Alba Adriatica, in cui ha realizzato la bellezza di 58 gol. Solo nello scorso torneo di Eccellenza, il bomber classe ’83 è stato il capocannoniere insieme a Miccichè con 23 realizzazioni. Prima dell’esperienza albense, il giocatore aveva militato anche in Serie D (Albalonga, Arrone, Orvietana, Rieti, Val di Sangro, Città di Marino, Termoli, Campobasso e Recanatese) e Serie C (Latina, Rosetana, Vigor Lamezia, Foligno, Pisa e Chieti).

Samuel Di Renzo, invece, è un difensore che può essere impiegato sia in mezzo che sulla fascia ed è uno dei giovani più interessanti del panorama dilettantistico. Cresciuto nelle giovanili di Angolana, Vicenza e Teramo, Di Renzo finora ha sempre militato in Serie D: Francavilla, Matelica e Pineto.