Dopo la sosta dello scorso weekend che ha permesso il recupero di alcune gare precedentemente rinviate, torna in campo la Serie D, torna in campo il girone F. Solo 3 le abruzzesi che giocheranno questo ventiduesimo turno, 4 i rinvii: Porto Sant’Elpidio – Rieti, Notaresco – Montegiorgio, Tolentino – Fiuggi e Vastese – Aprilia.

Pineto, fine dell’incubo e ritorno in campo

Prima volta da allenatore della prima squadra per Marco Pomante, che può finalmente debuttare alla guida del suo Pineto dopo ben 8 match rinviati. Per iniziare la risalita verso l’obiettivo playoff, i biancazzurri faranno visita alla Recanatese cercando quel successo che manca dal 20 dicembre. I leopardiani di Pagliari, però, hanno la stessa urgenza di vincere, visto che i 3 punti non arrivano dal 28 febbraio (3-2 sul Giulianova). Attenzione al fattore campo, perché i marchigiani in casa hanno sempre trovato la via del gol, mentre il Pineto 3 volte su 6 non ha segnato lontano dal “Mariani -Pavone”.

Castelnuovo per la decima

9 risultati utili consecutivi per la matricola terribile che sta impressionando tutti nel girone F. Il Castelnuovo gioca in casa contro il Castelfidardo con diversi nuovi innesti arrivati nell’ultima settimana e con una spinta offensiva tutta sintetizzata nei 16 gol nelle ultime 5 giornate. Lo stop del Notaresco può permettere anche il momentaneo sorpasso al secondo posto. Occhio ai marchigiani, però, che insidiano la zona playoff con 29 punti e che vogliono necessariamente dimenticare le ultime due sconfitte contro Campobasso e CynthiAlbalonga. Sfida nella sfida tra Massimo Loviso e Daniel Giampaolo, i due bomber delle squadre.

Giulianova, altra carta da giocare

Il sodalizio di Bitetto vuole continuare la sua rincorsa alla salvezza e va sul difficile campo del CynthiAlbalonga. 5 risultati positivi consecutivi per i giallorossi, mai così bene prima, con anche l’altro aspetto ottimo che riguarda il gol sempre trovato nelle ultime 8 gare. I laziali, quarta forza del campionato, si vogliono confermare in zona playoff anche grazie al rendimento che ha portato 14 punti sui 18 disponibili nelle ultime 6 sfide. In casa, inoltre, la neopromossa ha raccolto 21 punti in 10 incontri, facendo anche meglio del Castelnuovo.

Nicolas Maranca

Rubriche