Si sono disputati quest’oggi i recuperi di alcune delle tante gare rinviate in Serie D a causa del Covid. Nel girone F, questi i risultati: Recanatese – Fiuggi 2-0, Tolentino – Agnonese 2-0, Notaresco  – Castelfidardo 1-1, Montegiorgio – Real Giulianova 1-2.

Notaresco, stop in casa

Si sapeva, il Castelfidardo attuale non è un avversario qualunque. E lo ha visto con i propri occhi il Notaresco di Epifani, bloccato 1-1 al “Savini”. Gara che i rossoblù portano subito in proprio favore, con Cancelli che, al 6′, innesca Banegas che, davanti al portiere, firma il terzo gol consecutivo e fa 1-0. Al 39′ bis vicino di Massarotti, con l’opposizione di un difensore in corner. Al 49′, in avvio di ripresa, la doccia gelata: Santangelo aggancia alla media distanza e scarica con assoluta precisione, Shiba non può nulla, 1-1. Nel finale, Massarotti viene espulso per somma di ammonizioni per i teramani e il Castelfidardo sfiora il colpaccio con Cusimano fermato da Shiba. In classifica, il Notaresco non riesce ad agganciare il Castelnuovo al secondo posto e mantiene i 4 punti di margine sugli avversari odierni.

Real che ripresa!

Colpo dei giallorossi in chiave salvezza, con un 2-1 pesantissimo in casa del Montegiorgio. La squadra di Bitetto sblocca subito al 10′, quando De Cerchio insacca direttamente su punizione. Non reagiscono i marchigiani e Massetti sfiora il bis al 35′, fermato solo dal portiere. Dall’altra parte Cuccù impegna Calzetta da calcio piazzato, mentre nel recupero arriva il bis: Tedone da punizione defilata inganna il portiere e fa 2-0. Nella ripresa, al 54′, Zancocchia accorcia in mischia ma non basta. Il Giulianova sale a 9 punti e stacca le ultime due, ora il Matese dista appena un punto e l’ottimismo è lecito.

Nicolas Maranca

Rubriche