Sim Pontevomano

Non è di certo passata inosservata, l’ultima giornata di campionato. Diversi, infatti i risultati a sorpresa, cominciando proprio dalla vittoria colta dal Pianola (terz’ultimo) ai danni della capolista Usac Corropoli. Uomo copertina, Paolo Cusella, autore della rete che ha deciso l’incontro, condannando i bianconeri alla loro quarta sconfitta stagionale.
L’altro risultato a sensazione arriva dal campo del Preturo (penultimo), capace di superare il Forconia 2012, seconda forza del girone. Passo falso del quale beneficia anche la Sim Pontevomano (nella foto), che sbanca il campo dei Lions Villa grazie alla fondamentale doppietta messa a segno da Umberto Sperini.
Ed importante va considerato anche il colpo centrato dal Cortino Calcio, corsaro sul campo del Paterno Tofo, con due dei tre gol complessivamente messi a segno dai rossoblù, che portano la firma di Alessandro Piccinini. Un risultato che permette agli ospiti di avvicinarsi alla griglia play-off, ora distante appena tre punti.

Vince secondo pronostico la Sannicolese 2011, che rifila una quaterna (doppietta per Antonio Sciascia) al malcapitato fanalino di coda Vestina San Demetrio, sempre più vicino, ormai, alla retrocessione in Terza.
Due, invece, le gare terminate senza vinti nè vincitori: il salomonico 1-1 tra Santa Croce  e  Colleatterrato ed il pari ad occhiali registrato in Campli Calcio-Casemolino.

I NUMERI. Tre vittorie interne, due esterne e due pareggi, per un totale di 18 gol: 10 in casa e 8 in trasferta.

LE CURIOSITA’. Unica segnalazione, quella relativa al Campli Calcio, che tra le sette formazioni impegnate tra le mura amiche, è la sola a non essere andata in gol.

Roberto Altorio

Rubriche