Inizio di campionato alle porte anche per lo Scerni, iscritto al girone B di Prima Categoria. Tante novità per i rossoblù. Ai nostri microfoni, interviene il segretario della squadra, Giuseppe Menna, sull’inizio del torneo, sul mercato e sugli obiettivi della società. «A mio parere il campionato sarà probabilmente ancor più complicato rispetto agli altri anni», afferma Menna, «avendo un girone con 12 squadre le partite saranno tutte equilibrate e combattute. Perdere punti per strada renderà difficile il cammino, perché da quello che sappiamo squadre deboli sulla carta non ce ne sono e quindi sarebbe difficile recuperare poi». Il calendario di prima categoria è uscito recentemente ma «Ho ben poco da commentare, bisogna giocare con tutti quindi era abbastanza indifferente. Iniziamo in casa, ci auguriamo di far bene».

Chiosa finale sul mercato e sugli obiettivi della società: «In sede di mercato siamo riusciti a mantenere l’ossatura della scorsa stagione, aggiungendo un elemento di grande esperienza come Di Pasquale e un portiere con presenze in Eccellenza come Tascione, oltre ad alcuni ragazzi fuori quota molto interessanti. Passando agli obiettivi, vogliamo fare un buon campionato, magari lottando per le prime posizioni. Poi i dettagli faranno la differenza ai fini della classifica, vogliamo farci trovare pronti».