Il Sant’Omero Palmense ha annunciato l’avvio della partnership con l’Academy del Pescara Calcio. Una collaborazione che in realtà va avanti da diversi anni e che ha portato all’affermazione tra i professionisti di molti giovani della cantera santomerese, non ultimi Alessio Di Massimo (passato poi anche alla Juventus) e Davide Di Pasquale, ora in forza alla Sambenedettese.

«L’Academy del Pescara Calcio», dice Lorenzo Pompizi, Responsabile dell’Attività di base, «è un vero e proprio percorso didattico che rivoluzionerà il modo d’insegnare calcio attraverso lo sviluppo di giocatori ed atleti pensanti, senza rinunciare all’aspetto ludico-sportivo (fondamentale per la motivazione e l’apprendimento)».

Il percorso educativo, infatti, prevede oltre 60 ore di formazione (in aula e sui campi del Pescara Calcio) e altre 50 ore di perfezionamento insieme anche ad uno stage di una settimana con i tecnici del Pescara per i bambini più meritevoli. Numerosi saranno gli eventi, dalla partecipazione a due gare casalinghe del Pescara, ai Day Camp ufficiali e agli allenamenti personalizzati “One to One”. Academy è dunque sinonimo di costante ricerca e cura dei particolari, in cui ogni seduta di allenamento si trasforma in un momento di crescita formativa, educativa e tecnica. L’attenzione individuale per ogni singolo bambino ed il monitoraggio costante, assieme a protocolli personalizzati, permetteranno di offrire una cura e un controllo a 360 gradi.

 

Ufficio Stampa ASD Sant’Omero Palmense