La Rosetana scalda i motori e si prepara ad una eventuale ripartenza. Lo fa con un nuovo allenatore, nuovi stimoli e nuovi giocatori. Una settimana fa la notizia delle dimissioni di Federico Vannucci a distanza di pochi mesi dall’arrivo sulla panchina adriatica (Leggi qui l’intervista al tecnico dimissionario). Oggi l’annuncio: arriva Nicolino Lalloni e non è solo, perché dal Pineto ci sono due giovani che si aggregano ai biancazzurri.

Lalloni nuovo allenatore

Ufficializzato il nuovo tecnico dei rosetani. Torna in panchina Nicolino Lalloni, ex Calcio Giulianova, Giulianova Annunziata e recentemente sulla panchina del Borgo Santa Maria, in Promozione dopo aver centrato il salto di categoria con i pinetesi. «Con mister Lalloni, la Rosetana si assicura un profilo dalla comprovata esperienza calcistica e dai grandi valori umani, caratteristiche cruciali ricercate dalla società», il commento del club nella sua nota.

Volti giovani

Un progetto giovanile che include nuovi ragazzi tesserati. Arrivano, dal Pineto, Francesco Di Girolamo e Pierpaolo Nardi, classe 2001 e classe 2002. Inoltre, la società non nasconde altri innesti nei prossimi giorni.

La nota sul Comune e lo stadio

«La società desidera rivolgere il proprio plauso all’amministrazione comunale della Città di Roseto che ha dato il via ad ingenti lavori di adeguamento dell’impianto Fonte dell’Olmo, nel tentativo di risolvere le annose problematiche che la Rosetana non ha mai mancato di sottolineare. Con questo spiraglio di luce, ci auguriamo che il “Fonte” possa tornare ai fasti di un tempo, in cui, il manto erboso in particolare, era un vero e proprio fiore all’occhiello della nostra comunità».

Nicolas Maranca

Rubriche