Va all’Olympia Cedas Sulmona la tappa del CR Abruzzo dedicato all’eSport della LND. La prima volta sul campo virtuale dopo lo stop causato dalla seconda ondata del Covid-19 ha premiato gli ovidiani con il player Stefano Federici che ha prevalso in finale contro l’Alcyone Calcio di Lorenzo Nardulli. Per il pescarese, titolo di capocannoniere con 26 gol.

La finale

Nell’Olympia si sono alternati Federici stesso, Antonio D’Alessandro e Filippo Santilli nel corso della competizione. Il primo si è ritrovato a disputare l’incontro conclusivo in una sfida giocata sul filo dell’equilibrio. Sotto 1-0 da subito, il biancorosso ha ribaltato le cose sfruttando anche un penalty prima dell’intervallo. Alcyone rientrato in gara dopo aver incassato il tris, ma il pari non è mai arrivato anche per il quarto gol sulmonese e, alla fine, è stato 4-3.

I risultati di giornata

Finalissima

Alcyone Calcio – Olympia Cedas 3-4

Semifinali

Alcyone Calcio – Gran Sasso Calcio 6-2
Olympia Cedas – Accademia Peligna 5-2

 

Girone A

Alcyone Calcio * 9 (+12)
Olympia Cedas * 6 (+9)
Manoppello Arabona * 3 (-4)
L’Aquila Soccer School * 0 (-17)

1 – Alcyone Calcio – L’Aquila Soccer School 4-2 (video youtube)
1 – Manoppello Arabona – Olympia Cedas 0-6
2 – Alcyone Calcio – Manoppello Arabona 7-0
2 – L’Aquila Soccer School – Olympia Cedas 3-9
3 – Alcyone Calcio – Olympia Cedas 6-3
3 – L’Aquila Soccer School – Manoppello Arabona 0-9

 

Girone B

Castrum 2010 * 6 (+3) *** squadra ritirata
Accademia Peligna * 4 (+3)
Gran Sasso Calcio * 4 (0)
Castellamare Pescara Nord * 3 (-6)

1 – Accademia Peligna – Castellamare Pescara Nord 6-1
1 – Castrum 2010 – Gran Sasso Calcio 3-1
2 – Accademia Peligna – Castrum 2010 3-5
2 – Castellamare Pescara Nord – Gran Sasso Calcio 3-5
3 – Accademia Peligna – Gran Sasso Calcio 4-4
3 – Castellamare Pescara Nord – Castrum 2010 1-0

Rubriche