Sant'OmeroPalmenseIl Sant’Omero Palmense pianifica il futuro attraverso un riassetto societario che prevede la conferma del presidente Paride Pompizi e i nuovi ingressi di Vladimiro Di Pierdomenico (vice presidente) e Antonello Cristofori (segretario). Resta il tesoriere Paolo De Leonardis mentre «l’Avv. Matteo Nardini sarà il nuovo direttore sportivo».
Passando allo staff giovanile, invece, «Paride Pompizi sarà anche il responsabile del Settore giovanile mentre Lorenzo Pompizi sarà il nuovo responsabile tecnico dell’attività di base». 
Capitolo consiglieri: «da segnalare il gradito ritorno di un’anima storica della società biancoazzurra come Rodolfo Spada che, insieme a Luca Viscioni, Francesco Di Michele, Gabriele Carosi, Alvaro D’Angelo, Luigi D’Angelo e Alberto Ruggieri, si aggiungeranno a Francesco Di Pancrazio». 

Il comunicato stampa del Sant’Omero Palmense

«L’Asd Sant’Omero Palmense comunica che il 23 Giugno 2020 è stato eletto il nuovo consiglio direttivo che, sotto la presidenza di Paride Pompizi, vedrà Vladimiro Di Pierdomenico nuovo vice presidente e Antonello Cristofori nuovo segretario. Come tesoriere è confermata la figura di Paolo De Leonardis mentre l’Avv. Matteo Nardini sarà il nuovo direttore sportivo. Per quanto riguarda i ruoli tecnici, Paride Pompizi sarà anche il responsabile del Settore giovanile mentre Lorenzo Pompizi sarà il nuovo responsabile tecnico dell’attività di base. Tra i consiglieri, da segnalare il gradito ritorno di un’anima storica della società biancoazzurra come Rodolfo Spada che, insieme a Luca Viscioni, Francesco Di Michele, Gabriele Carosi, Alvaro D’Angelo, Luigi D’Angelo e Alberto Ruggieri, si aggiungeranno a Francesco Di Pancrazio.

La prima iniziativa del Consiglio neo eletto è stata quella di formalizzare l’organigramma interno della Palmense nei settori che rappresentano le principali attività praticate dall’associazione: prima squadra, settore giovanile, attività di base, attività scolastiche e istituzionali. Nei prossimi giorni verrà comunicato anche il nuovo staff tecnico relativo alla prima squadra e al settore giovanile e verranno annunciate una serie di importanti novità e iniziative a sostegno soprattutto di ragazzi e famiglie.
Per quanto riguarda la prima squadra, che quest’anno parteciperà al campionato di Prima Categoria, s’intende ripartire senza i patemi degli anni precedenti fiduciosi che, attraverso il duro lavoro e la programmazione, si possa riuscire a ben figurare. L’obiettivo della società nei prossimi anni, infatti, sarà quello di creare una vera e propria struttura all’avanguardia per l’attività giovanile con l’obiettivo di valorizzare i giovani e a tal proposito sono in arrivo una serie di importanti novità che la società annuncerà nelle prossime settimane». 

Rubriche