Una notizia che a Giulianova tutti aspettavano: Cristiano Del Grosso torna a vestire la casacca giallorossa. La società del presidente Bartolini ha annunciato il ritorno del 37enne difensore che raggiunge così il gemello Federico, impegnato invece alla guida della prima squadra.

I due gemelli, nati e cresciuti calcisticamente nel Giulianova, dopo la trafila nel settore giovanile giallorosso e il successivo debutto in prima squadra, hanno preso il volo verso il calcio professionistico.

L’ascesa di Cristiano inizia nel 2005, quando viene ingaggiato dall’Ascoli di Giampaolo, impegnato nel massimo torneo nazionale. Il suo cammino in Serie A prosegue con le successive avventure nel Cagliari, nel Siena e nell’Atalanta. Nella stagione 2015/16 scende nella serie cadetta, sposando prima il progetto del Bari e poi quello di Spal, Venezia e, infine, Pescara.

Da oggi, invece, tornerà a vestire il giallorosso dopo circa quindici anni dall’ultima volta.

Il comunicato del Real Giulianova

«Cristiano Del Grosso è un nuovo calciatore del Real Giulianova. La società giuliese ha portato a termine la trattativa con il giocatore che nell’ultima stagione ha militato in Serie B con il Pescara. Terzino sinistro di spinta, preciso nei cross e all’occorrenza anche centrocampista sinistro con un’ottima progressione palla al piede, Cristiano Del Grosso è nato a Giulianova il 24 Marzo 1983 e i colori giallorossi della sua città ne hanno accompagnato tutto il suo percorso giovanile. Nel 2005 lascia il Giulianova dopo 5 stagioni trascorse in terza serie, approdando all’Ascoli dove esordisce in serie A. L’anno successivo passa a titolo definitivo al Cagliari, dove trascorre due stagioni. È il Siena, nel 2008 ad averlo in rosa, dove rimarrà fino al 2013. Il 31 gennaio dello stesso anno passa all’Atalanta e dopo 45 presenza e 1 gol con la squadra bergamasca, passa in prestito al Bari, in Serie B. Il 31 Agosto 2016 viene tesserato per una stagione con la Spal (Serie B) terminandola con 22 presenze. L’anno successivo firma un contratto con il Venezia, con cui disputata un solo campionato. Nel 2018 passa al Pescara fino allo svincolo avvenuto quest’anno. Terminata l’esperienza con biancoazzurri, Del Grosso ha dimostrato un grande attaccamento ai nostri colori e al nostro progetto, dimostrando oltre le sue grandi qualità tecniche altrettante grandi qualità umane. Regalo più bello alla propria città e ai propri tifosi, il Real Giulianova proprio non poteva farlo».