CarpegnaDopo aver ufficializzato Tiziano D’Isidoro come nuovo allenatore, il Real 3C Hatria incomincia anche a muovere i primi passi nel calciomercato. E lo fa con un colpo da 90: l’attaccante Franco Carpegna (in foto) torna a vestire la casacca rossoverde.

Il classe ’95, nella stagione appena conclusa, è reduce dall’esperienza al Mutignano, condita da otto gol in campionato. Carpegna rimane in Promozione, tornando nella squadra in cui aveva militato nella stagione 2017/18.

Queste le prime parole del nuovo calciatore del Real 3C Hatria: «Sono tornato ad Atri dopo l’esperienza avuta due stagioni fa, dove mi sono trovato bene ed è forse questa la principale motivazione della mia scelta. Ci tengo, però, a ringraziare il Mutignano che nella scorsa stagione mi ha messo a mio agio sin dal primo giorno di allenamento. Ma il calcio è fatto di scelte e io ho preso quella che rispecchia meglio le mie esigenze. Il progetto dell’Hatria mi è piaciuto e sicuramente vogliamo fare bene, la scelta di D’Isidoro ne è sicuramente la prova. Personalmente spero di poter ridare una grossa mano a questa società riniziando da dove ho lasciato».

Soddisfatto il presidente rossoverde Carmine Consorti: «Siamo soddisfatti della scelta conoscendo la professionalità e l’attaccamento che Franco ha dimostrato. Siamo convinti che potrà fare bene non solo dal punto di vista personale ma specialmente di squadra. Tutti noi dirigenti siamo contenti del ritorno, ringraziamo Carpegna per la scelta e cercheremo di fare il nostro meglio per i colori rossoverdi, per la città e per l’intero ambiente sportivo atriano».