Foto: Spoltore Notizie

Detto dell’addio allo Spoltore dopo quattro anni intensi, culminati con il salto in Eccellenza, due coppe discipline, una finale di Coppa Italia e due play-off, l’allenatore Donato Ronci (in foto) è pronto per salire in sella su una nuova panchina.

Nei giorni scorsi sono circolati diversi rumors attorno alla prossima destinazione dell’ex tecnico azulgrana. Intervenuto ai nostri microfoni, il tecnico ha confermato di non avere ancora ricevuto offerte concrete, ma di aver avuto un contatto con l’Ovidiana Sulmona: «Non nego di aver avuto un contatto con Oreste De Deo, il presidente dell’Ovidiana Sulmona: una piazza molto importante per il calcio abruzzese. Credo, però, che la loro priorità principale sia quella di conoscere il campionato che disputeranno. Ad oggi non ho ratificato nessun accordo. Se dovesse giungermi qualche proposta importante la valuterò, altrimenti resterò alla finestra in attesa dell’occasione giusta. Sono quasi venti anni che alleno continuativamente, prendermi una piccola pausa non credo mi faccia male».

Infine, un ringraziamento va allo Spoltore per quattro anni ricchi di successi: «Ringrazio tutta la società: il Presidente, la dirigenza, i collaboratori e i giocatori. È stata un’esperienza bellissima, iniziata quattro anni fa con il salto in Eccellenza e proseguita con due finali play-off e con la valorizzazione di tanti giovani calciatori. Il club è stato molto intelligente nello scegliere di affidare la guida tecnica a Fabio Tiberi, che già conosce da vicino molti ragazzi pronti al debutto in prima squadra».