LOGO NOTIZIELa Val di Sangro ha un nuovo preparatore dei portieri. E’ il 50enne Marco Morrone (nella foto, accanto al campione argentino Maradona), ex portiere dal curriculum di tutto rispetto, avendo complessivamente totalizzato circa 300 presenze tra i Professionisti.
Cresciuto nelle giovanili del San Salo, Morrone si trasferisce a soli 19 anni al Napoli, collezionando anche alcune (tre per la precisione) convocazioni in panchina con la prima squadra, nelle cui file, all’epoca, militava il campione argentino Diego Armando Maradona. Da lì, sei stagione con la maglia dell’Ischia, in serie C1, e relativa convocazione nell’Under 21 di categoria guidata da Roberto Boninsegna, nella cui file, assieme all’ex interista Francesco Toldo, disputerà dieci gare partecipando, nel ’92, ad un torneo internazionale in Cina.

Marco Morrone
Marco Morrone

 

 

 

 

 

 

Dall’Ischia al Savoia, sempre in C1, con una finale per l’accesso in B persa nello spareggio con l’Ancona, disputato allo stadio Olimpico di Roma. Quindi Foggia (C1), di nuovo Savoia (C1 con relativa promozione in B), ed ancora Fiorenzuola, Sant’Anastasia, Cavese, Paganese e Pro Vasto. Nel 2006 il ritiro dalle scene, dopo 17 presenze in serie D con la maglia della squadra del suo paese d’origine, Montenero di Bisaccia.