Nel campionato di Promozione si sono giocati due recuperi: Ovidiana Sulmona – Amiternina (Girone A) e Virtus Ortona – Union Fossacesia (Girone C). Entrambi i match valevoli per la seconda giornata dei rispettivi raggruppamenti.

Credits: jcomp on Freepik

Ovidiana Sulmona – Amiternina

Allo stadio “Pallozzi” i padroni di casa partono subito forte e al 13’ sono già in vantaggio grazie alla prima rete stagionale di Shala. Al rientro dagli spogliatoi, l’Ovidiana Sulmona si porta sul 2-0 (al 51’) per merito del quarto gol consecutivo nel giro di tre giorni di Carosone, sempre più leader della classifica marcatori con cinque reti.  L’Amiternina rialza subito la testa e accorcia le distanze al 55’ con Bernal. Rinvigoriti, gli uomini di mister Di Felice premono sull’acceleratore e, prima sfiorano il 2-2 con Ludovici, e poi con lo stesso Ludovici trovano il pareggio al 67’.

Un punto a testa che fa felice soprattutto gli ospiti, capaci di non arrendersi e di rispondere colpo su colpo. Con questo risultato i biancorossi raggiungono a quota 4 punti la vetta della graduatoria, condivisa con Tagliacozzo, Celano, San Gregorio, Montorio e Valle Peligna. D’altro canto, i giallorossi muovono la classifica e collezionano il secondo punto in altrettanti match giocati.

Virtus Ortona-Union Fossacesia

L’Union Fossacesia sbanca il “Comunale” di Ortona (2-0) e si porta a casa tre punti pesanti, che le consentono di agganciare il trenino delle inseguitrici a quota sei punti. Accade tutto nei minuti finali delle due frazioni di gioco. Gli uomini di mister Memmo sbloccano la gara al 40’ con la prima rete in campionato di Simone Aielli. Il raddoppio arriva all’83’ con un calcio di rigore trasformato da Vasiu, al terzo gol di fila dopo i due realizzati nel match domenicale con la Val di Sangro.

Un risultato che non va giù alla Virtus Ortona, ancora a secco di vittorie, che proverà a risollevarsi domenica quando al “Comunale” riceverà la visita del Bucchianico.

Rubriche