Tra derby e sfide attesissime parte anche la nuova avventura del girone B di Promozione.

Il Casoli 1966 del “Mago” Alfredo Di Marzio bagna il suo ritorno nella categoria con la sfida ai vicini del Mutignano, vera e propria rivelazione della scorsa stagione. I biancazzurri di mister Cavicchia hanno mutato tanto, ma l’ambizione della società non è diversa da quella dello scorso anno.

Una Fater Angelini molto rinnovata dopo il calciomercato ospita, aprendo le porte al pubblico ma con le dovute restrizioni causa Covid-19, l’Hatria di mister D’Isidoro. Anche i rossoverdi si sono mossi in estate, inserendo elementi di categoria come Di Domizio e Forese, ma non solo.

Derby teramano e tutto biancorosso tra il Miano del patron Pirocchi, desideroso di dimenticare il passivo di 9-0 patito tra andata e ritorno di Coppa Italia dal Fontanelle. Un Morro D’Oro ambizioso ed entusiasta, dopo il passaggio del turno in Coppa, cerca la partenza perfetta con mister Campanile in panchina.

Non vuole essere semplice osservatore il Mosciano, che cerca di confermarsi come mina vagante. Al “Mario Rodi”, bomber De Rosa e compagni attendono il Fontanelle, su cui tutti hanno messo gli occhi per l’organico allestito alle dipendenze di mister Capitanio.

Big match di giornata in programma allo stadio di Sant’Egidio alla Vibrata, dove i giallorossi di mister Di Serafino, che hanno aggiunto all’organico elementi capaci di dare una marcia in più come Donateo, Giammarino e Capretta, attendono la Rosetana. Gli adriatici di mister Vannucci, dopo il pari di Coppa con il Mutignano, voglio da subito far sentire la propria voce in un girone il cui esito è tutt’altro che scontato.

Torna a respirare l’aria delle grandi Categorie il Pianella del Presidente Dino Luciani. L’eliminazione dalla Coppa Italia ha però dato segnali di crescita, da confermare nella prima contro il San Giovanni Teatino. I biancoverdi non sono certo una scoperta e vogliono mostrarsi all’altezza anche in questa stagione a caccia della salvezza e non solo.

Sfida tutta rossoblù a chiudere il programma di giornata. Il Silvi del Presidente Del Vecchio, spinta dai nuovi acquisti e dal solito entusiasmo di mister Castellano, ospita al “Di Febo” i vibratiani del New Club Villa Mattoni, alla seconda partecipazione consecutiva in Promozione e desiderosi di prendersi un’altra salvezza.

Nicolas Maranca