Cappellacci RobertoIl recente, e tanto per cambiare, ampio successo ottenuto sabato dall’Aquila 1927 ai danni del Tornimparte 2002, è utile ormai solo agli amanti delle statistiche. E sottolinea un fatto altrettanto incontrovertibile, ovvero che, continuando di questo passo, la squadra di Roberto Cappellacci (nella foto) pare destinata a ritoccare (verso l’alto) i record di questa categoria. A cominciare da quello relativo all’attacco, davvero atomico.

Quattro, infatti, le reti rifilate nell’anticipo all’avversario di turno, per un totale di 78 in 25 gare, senza contare poi l’attuale distacco inflitto alle sue rivali dirette. La prima delle quali (il Mutignano, anch’esso reduce da successo esterno) si trova a ben dodici punti di ritardo dalla squadra del capoluogo.
Se non altro, alle spalle della capolista, la lotta per la griglia play-off resta quanto mai aperta. Questo perché, numeri alla mani, pare francamente difficile ipotizzare il reinserimento di qualche squadra nuova, (salvo ritorni di fiamma di Pucetta, Fontanelle e San Gregorio, tutte vittoriose domenica. Al contempo, però, nessuna, tra Mutignano, Montorio 88, Nuova Santegidiese e Mosciano, può dirsi certa della posizione che andrà ad occupare, da qui al termine della regular season.

Specie dopo il netto 3-0 con cui lo stesso Mosciano ha fatto suo lo scontro diretto con la Nuova Sant, riuscendo ad annullare buona parte del distacco (passato da cinque a due punti) che, prima del turno, separava i giallorossi dai vibratiani.

Nelle retrovie, invece, l’ultima giornata ha sorriso, e non poco, all’Amiternina. Che andando ad espugnare col più classico dei punteggi il campo della rivale diretta Real 3C Hatria, ha abbandonato per la prima volta in stagione le zone più calde della classifica, compiendo un significativo passo avanti, in ottica salvezza diretta.

 

RISULTATI e MARCATORI DEL 25° TURNO

CELANO-PUCETTA: 1-4   4’pt e 4’st Ebrima Amba Barrow (P), 29’pt e 45’st Nicolò Mercogliano (P), 38’pt Federico De Roccis (C)

MONTORIO 88-MIANO: 2-2   12’pt Roberto Petrecca (Mi), 33’pt e 48’st su rigore Manuel Di Sante (Mo), 1’st Loris Pellone (Mi)

MOSCIANO-NUOVA SANTEGIDIESE: 3-0   9’st Kleris Kala, 11’st Francesco Africani, 38’st su rigore Gianluca De Sanctis

NEW CLUB VILLA MATTONI-MUTIGNANO: 0-1   42’pt Ibrahima Ndiaye (1987)

PIZZOLI-FONTANELLE: 0-1   15’pt su rigore Davide Recchiuti

REAL 3C HATRIA-AMITERNINA: 0-2   6’pt su rigore Alfredo Ramos Moreno, 48’st Pjotrs Pavlovskis

ROSETANA-PIANO DELLA LENTE: 0-2   20’pt Enrico Cirelli, 44’st Andrea Francioni

SAN GREGORIO-MORRO D’ORO: 1-0   24’pt Lorenzo Cocciolone

TORNIMPARTE 2002-L’AQUILA: 0-4   5’pt e 30’pt Andrea La Selva, 37’pt Pasquale Maisto, 2’st Daniele De Angelis

 

CLASSIFICA ATTUALE

L’AQUILA 1927 65
MUTIGNANO 53
MONTORIO 88 50
NUOVA SANTEGIDIESE 48
MOSCIANO 46
PUCETTA 39
FONTANELLE 37
SAN GREGORIO 37
MORRO D’ORO 36
ROSETANA 34
CELANO 34
PIANO DELLA LENTE 29
AMITERNINA 28
REAL 3C HATRIA 25
MIANO 22
TORNIMPARTE 2002 18
NEW CLUB VILLA MATTONI 18
PIZZOLI 16

PROSSIMO TURNO – 16 FEBBRAIO 2020

Amiternina-Tornimparte 2002

Fontanelle-Miano

L’Aquila 1927-Mosciano

Morro d’Oro-Real 3C Hatria

Mutignano-San Gregorio

Nuova Santegidiese-Celano

Piano della Lente-New Club Villa Mattoni

Pizzoli-Rosetana

Pucetta-Montorio 88