Dopo il successo del Silvi nell’anticipo contro il Fontanelle (clicca qui) e il rinvio di San Giovanni Teatino – Casoli, la seconda giornata del girone B di Promozione manda chiari segnali per il futuro del campionato, non nascondendo qualche sorpresa.

L’Hatria di mister D’Isidoro ingrana la marcia giusta e manda ko il Pianella 2-1. Allo stadio “Eusebio Pavone”, prima Carpegna al 1′ e poi il bis di Di Domizio al 40′ spianano la strada ai rossoverdi. Non basta il guizzo di Orsini nel recupero per i biancazzurri,

Un tempo a testa e 0-0 tra Morro D’Oro e Fater Angelini. Nella prima parte di gara i ragazzi di Nepa sfiorano la rete con Landucci, nella ripresa sono i biancorossi a farsi vivi senza concretizzare pur facendo correre più di qualche brivido alla retroguardia ospite. Nel finale, però, la stessa Fater ad un soffio dal colpaccio con lo stesso Landucci e Vespucci.

Il Mosciano piazza il colpo di giornata e stende a domicilio 2-1 il Mutignano. Il Solito De Rosa sblocca all’11’. Immediata la reazione adriatica con Natale al 16′. Serve un gran gol di Spinozzi, all’87’, per regalare il successo al team giallorosso che sale così a 4 punti.

0-0 nel derby tra New Club Villa Mattoni e Nuova Santegidiese. I giallorossi trovano una traversa con Censori, i locali si rammaricano per diverse chance non sfruttate. Ciò che emerge è l’alto tasso tecnico di entrambe le compagini, che hanno fatto davvero vedere il meglio per 90 minuti.

La Rosetana attende il momento giusto e colpisce, il Miano affonda 1-0 al “Fonte dell’Olmo”. Il minuto decisivo per le sorti della contesa è il 55, quando è Pavone a timbrare il cartellino. La reazione biancorossa non basta, il muro innalzato dalla compagine locale regge l’urto e porta a casa 3 punti d’oro.

Nicolas Maranca