Nicholas Di Maulo (Piazzano)

Nella ventunesima giornata l’Atessa Mario Tano vince con il Pretoro e si aggiudica il sesto successo consecutivo avvicinando ulteriormente il traguardo Promozione. Alle sue spalle c’è sempre il Francavilla, che consolida la sua attuale seconda piazza battendo tra le mure amiche il Rapino. Resta in scia la Faresina che vince ad Altino (sponda Sporting) grazie ad una doppietta di Enrico Liberati.

Se la passa male invece il Fresa Calcio, alla sua settima sconfitta di fila: stavolta a batterla, per giunta sul proprio terreno, è il Roccaspinalveti, che la lascia sempre da sola, in fondo alla classifica. Continua il buon momento di forma del Piazzano, che pareggiando in casa della Dinamo Roccaspinalveti, grazie al gol siglato da Nicholas Di Maulo (nella foto), si porta a -1 dalla salvezza diretta, complice la contemporanea caduta del Palena, superato sul campo del San Vito 83.

Nel colpo, quello messo a segno dal Fossacesia 90: gli adriatici espugnano infatti il campo della quarta in classifica Real Casale, andando a segno tre volte (da segnalare la doppietta di Mattia Rotondo).

Pari e patta infine tra Perano e Scerni: risultato utile soprattutto per la formazione ospite, che accorcia le distanze dalla zona play-off.

I NUMERI. Tre vittorie interne, tre esterne e due pareggi, per un totale di 22 gol: 11 in casa ed altrettanti in trasferta.

LE CURIOSITA’. Il Pretoro, fuori casa, non va a segno da tre partite di fila; il Francavilla è l’unica formazione ad avere preso punti in casa della capolista Atessa Mario Tano: 2-2 ottenuto in occasione della 13a giornata, il 15 dicembre scorso.

Roberto Altorio