Dopo i campionati di Eccellenza e Promozione, ieri sono scese in campo anche le squadre dei cinque gironi di Prima Categoria. Assaggiato l’antipasto delle partite di andata e ritorno della Coppa Abruzzo, adesso si fa sul serio e i punti incominciano a pesare.

Ecco il riassunto del primo turno di campionato.

Girone A

Si parte subito con una frenata: due delle cinque partite in programma (Cesaproba – Il Moro Paganica e Ortigia – Sportland Celano) sono state rinviate a data da destinarsi causa problematiche legate al Coronavirus. Una situazione, quella nell’aquilano, da monitorare attentamente dato l’aumento dei contagi nella zona nelle ultime ore. Passando al campo, dodici gol segnati in tre incontri: un ottimo segnale di avvio. Il Real Carsoli si impone 3-2 in casa contro il San Benedetto Venere. Il primo tempo si conclude con il risultato di 3-1 per i padroni di casa, avanti grazie alla rete di Flamini (22′) e alla doppietta di Kante (40′ e 45′). I gol ospiti di Severini (30′) e Cannatelli (75′) non bastano per evitare agli uomini di Giordani la prima sconfitta stagionale. Inizia nel migliore dei modi la stagione del Deportivo Luco, uscito vincitore dalla trasferta, a suon di gol, di Barisciano. Neroverdi avanti due volte e riacciuffati e, infine, superati dai marsicani: apre le danze De Michele (2′), pareggio di Cinquegrana (13′), nuovo vantaggio di Sommese (36′), risposta e sorpasso di Cinquegrana (42′) e Secondo (70′). Una doppietta di Mascigrande (2′ e 90′) consegna i tre punti al Villa San Sebastiano, che tra le mura amiche ha avuto la meglio del San Pelino. Il primo turno di riposo della competizione lo ha osservato il Villa Santangelo.

Girone B

Sei match, cinque vittorie interne, una esterna e tredici gol realizzati. Questa la mini sintesi del girone B di Prima Categoria. Partono forte Di Santo Dionisio, Dinamo Roccaspinalveti, Piazzano, Real Casale, Roccaspinalveti e Scerni. Per il Di Santo Dionisio decisivo il rigore realizzato da Del Roio. Chiarini e Monachetti, invece, regalano i tre punti a Piazzano e Scerni, rispettivamente, contro Virtus Castel Frentano e Perano. Un doppio Baldeh e Farina spianano la strada al Roccaspinalveti, impegnato nel match casalingo contro il San Vito ’83 (in gol Zela per i biancazzurri). Prima vittoria in campionato anche per il Real Casale che batte 2-1 lo Sporting Altino (Persichitti e Di Martino per i giallorossi, Caporale per i biancoverdi). Colpo esterno per la Dinamo Roccaspinalveti che passa 2-1 sul campo del Fossacesia ’90 (Di Prospero e Battista per gli ospiti, Giammarino per i locali).

Girone C

Rinviata la gara tra Amatori Vis Farindola e Alanno. Finiscono sul punteggio di 1-1 le sfide tra Virtus Pescara e Vis Montesilvano e tra Angelese e Real Villa Carmine. All’antistadio “Flacco”, i padroni di casa passano in vantaggio con la rete del nuovo acquisto Silvidii (50′); pareggia Pizii (62′) per i montesilvanesi. Al “Druda” di Pineto, invece, i gialloverdi (rete di Di Giacinto al 37′) subiscono il pari ospite a pochi minuti dalla fine della gara (gol di Mancini). Chiudono il turno i trionfi esterni di Loreto Aprutino e Castrum. I primi rifilano un poker al Castellamare Pescara Nord (1-4): sugli scudi bomber Leone, autore di una tripletta (32′, 44′, 65′). Completano il tabellino la rete locale di Sileno (9′) e quella di Casalena (1′). I secondi, infine, liquidano la pratica Pro Tirino grazie alle marcature di Traini (29′) e Sorgentone (81′). Turno di riposo per il Vianova Sambuceto.

Girone D

Solo vittorie nel primo turno del girone D. Partenza spedita per il Real C. Guardia Vomano. Gli uomini di mister Bizzarri strapazzano il Sant’Omero in trasferta (1-4). Decisive le reti di Bizzarri (15′), Foglia (30′), Marcone (75′) e Matani (80′); per i padroni di casa a segno Kadriu (55′). L’altro big match di giornata tra Torricella Sicura e Giulianova vede prevalere in rimonta i giallorossi 2-1. Biancazzurri avanti con Pellone su rigore al 5′, ma pareggiati e superati da Nallira (18′) e Di Berardino (58′). Fattore casalingo valido solo per il Calcio Atri (3-1 al Varano); colpi esterni per Castagnato (2-1 sull’Insula Falchi), Favale (3-0 sul Real Castellalto) e Atletico Lempa (2-1 in casa del Pro Nepezzano).

Girone E

Quattro incontri e altrettante vittorie casalinghe. Il big match di giornata tra il Casalincontrada e il Manoppello Arabona sorride ai locali, che si sbarazzano degli ospiti con un netto 4-0 grazie al poker personale di Orsini (15′, 45′, 58′ e 72′). A sorpresa la Faresina batte in casa l’Atletico Francavilla: a decidere la contesa ci pensa Rapino sul finire della prima frazione con un gol da rapace d’area. Goleade per Popoli e Cugnoli, trionfanti rispettivamente contro Guardiagrele e Rosciano (4-0 e 5-1). Non si è giocato l’incontro tra Tollo e Alanno dato l’aumento dei contagi nella comunità alannese, mentre il Rapino inizierà il suo campionato la prossima settimana.

 

Andrea Spaziani