L’A.S.D. Pennese Calcio annuncia la chiusura del mercato per il prossimo campionato di Prima Categoria. Molte le novità, a partire dall’accordo programmatico con l’A.S.D. Città di Penne e l’ingresso di nuovi soci. Alla guida del sodalizio rimangono Luciano Procacci (in foto) e Gabriele Buttari e viene confermato, con piena fiducia, il mister Francesco Frasca, nonostante le tante offerte ricevute dopo l’ottimo campionato trascorso.

25 i giocatori a disposizione del mister, di cui ben 11 fuoriquota. In porta arriva Matteo Mariotti ad affiancare i confermati Agresta e Di Nicola. In difesa si registrano gli arrivi di Riccardo Cacciatore, Francesco Manocchia (2000) e Andrea Giuseppetti (2001) dal Penne 1920, mentre dal Città di Penne arriva il centrale Mattia Della Marra. A centrocampo graditissimo ritorno dell’ivoriano fuoriquota Maestro Outtara (classe 1998), oltre ad Andrea Cutilli, classe 2000 (Città di Penne) e il forte centrale Mattia d’Ercole dal Real Testaccio (Promozione Lazio). In attacco si registrano gli innesti di Giacomo Evangelista, classe 2000 dalla Vis Farindola e dell’esterno Andrea Di Federico (Città di Penne).

Infine, la società ha chiuso il mercato con un gran colpo: è stato infatti annunciato l’arrivo della punta Davide Coletta (classe 1998), ex Primavera del Pescara, lo scorso anno 20 presenze in Eccellenza con il Penne 1920.

Previsto il ritiro pre-campionato a Penne a partire dal 31 agosto al 10 settembre, mentre l’ultima parte di preparazione si svolgerà a Rigopiano dall’11 al 13 settembre.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pennese