Il SN Notaresco e il Pineto sono tra le 9 società di serie D che parteciperanno alla Tim Cup 2020/21.
I primi tre turni della competizione andranno in scena il 23 settembre, il 30 settembre e il 28 ottobre. Le società inoltre, essendo la Coppa Italia Lega Serie A, saranno esentate dall’obbligo dell’utilizzo di giovani calciatori.

Insieme alle due teramane ci saranno, per la serie D, i lombardi del Tritium e del Breno, i veneti dell’Ambrosiana, Trastevere, Sassari Lattedolce, Casarano e i campani della Gelbison Vallo della Lucania.

Oltre alle nove società di Serie D, alla prima fase, sono iscritte 27 società di Serie C mentre le compagini di Serie B e Serie A entreranno a partire dai turni successivi.

Le società, rispettivamente dei presidenti Salvatore Di Giovanni e Silvio Brocco, inizieranno dunque la nuova stagione con il doppio impegno, campionato e coppa. «Un vanto, un onere e un onore per la città» si legge nell’orgoglioso comunicato della società biancoazzurra. Quest’ultima inoltre si è assicurata il rinnovo per la prossima stagione di Giovanni Pierpaoli, talentuoso difensore classe 2000. Infatti, dopo l’ottima stagione disputata, l’ex capitano della Primavera del Pescara Calcio ha rinnovato con entusiasmo la sua avventura con il sodalizio pinetese.