Colpo dei Nerostellati. La società pratolana, a poche ore dal match di debutto in Coppa Italia contro L’Aquila, si fionda sul mercato e mette a segno un ingaggio importante per la categoria: l’attaccante esterno Manuel Spadafora (in foto), classe ’94.

Spadafora, lo scorso anno trascorso tra Bra e Pro Donero, è nato a Popoli e ha iniziato a muovere i suoi primi passi da calciatore nel settore giovanile del Pescara. Tanta Serie D nella sua carriera con esperienze soprattutto al Nord Italia (Riccione, Savona, Bassano, Virtus Castelfranco e Verbania). A luglio il ritorno in Abruzzo, più precisamente all’Avezzano, ma il cambio in panchina tra Del Grosso e Rullo lo ha costretto a cercarsi una nuova sistemazione. Ed ecco che per Spadafora si sono spalancate le porte dei Nerostellati.

Il comunicato dei Nerostellati

«La U.S.D. NEROSTELLATI 1910 ufficializza l’ingaggio dell’attaccante MANUEL SPADAFORA (classe 1994) con trascorsi nelle giovanili del Pescara, in Serie C e durante la scorsa stagione calcistica militante nella squadra emiliana del Nibbiano e poi in quella piemontese R.G. Ticino. Tutta la dirigenza rivolge un caloroso benvenuto al nuovo attaccante nerostellato nell’auspicio di un prossimo campionato di Eccellenza 2020/’21 all’insegna di goal e soddisfazioni a livello personale oltre che per società, squadra e tifoseria pratolana».