Sono giorni incandescenti per il calciomercato del Nereto. La dirigenza vibratiana, infatti, ha chiuso un altro colpo (l’ottavo di questo mese di agosto). Alla corte di mister Roberto Vagnoni arriva l’attaccante Mattia Rodia (in foto), nell’ultima stagione prima alla Torrese (fino a dicembre) e poi al Lanciano. Il nuovo arrivato, 29 anni per lui, è un giocatore poliedrico, capace di ricoprire tutti gli slot del reparto offensivo.

Rodia, dopo gli esordi in Serie D con le maglie di Santegidiese, Casoli e Isernia, si è messo in luce nei campionati abruzzesi e marchigiani di Eccellenza (Centobuchi, Monticelli, Montegiorgio, Francavilla, Penne, Chieti e, appunto, Torrese e Lanciano). Il nuovo acquisto rossoblù vanta anche la conquista di due massimi campionati regionali con il Francavilla (stagione 2016/17) e il Chieti (2018/19).

La nota del Nereto

«Farà parte della rosa di Mister Vagnoni anche il forte attaccante Mattia Rodia, classe 90, lo scorso anno prima alla Torrese e poi al Lanciano. L’attaccante dopo un inizio di carriera tutto in serie D negli ultimi anni ha vestito le casacche di tanti forti club di eccellenza quali Chieti, Francavilla, Penne e Monticelli. A Mattia un grande in bocca a lupo per una super stagione con i colori rossoblu».