D'EugenioSi conclude ufficialmente il rapporto tra il Nereto Calcio 1914 e l’allenatore Nico D’Eugenio (in foto). Il mister era subentrato a novembre sulla panchina rossoblù dopo l’esonero di Michele De Feudis. D’Eugenio, prima della sospensione del campionato, aveva risollevato le sorti della squadra centrando sei risultati consecutivi, tra cui la vittoria sul campo della Bacigalupo Vasto Marina (2-0) e il pareggio interno (0-0) contro il Castelnuovo.

L’allenatore, attraverso una lettera, ha ringraziato la società, i giocatori e i tifosi: «In seguito al colloquio tenuto nei giorni scorsi con la società del Nereto calcio, comunico che, di comune accordo, abbiamo deciso di separare le nostre strade. In queste poche righe voglio pertanto mandare un caloroso saluto al Nereto calcio. Prima di tutto ringrazio la società che mi ha accolto in maniera impeccabile e non mi ha fatto mancare nulla sia dal punto di vista tecnico che organizzativo. Un saluto speciale va rivolto al presidente Filippo Di Antonio, al direttore sportivo e al segretario della società. Saluto inoltre lo staff tecnico, i giocatori e tutti i tifosi. Sperando che questo non sia un addio ma un arrivederci, faccio un grosso in bocca a lupo al Nereto calcio per la prossima stagione calcistica. Grazie di tutto!!»