Bel gesto di solidarietà da parte del Calcio Atri. I calciatori del club guidato dal presidente Alessandro Italiani, in occasione del Santo Natale, hanno deciso di donare 500€ alla Protezione Civile di Atri. L’importo raccolto sarà devoluto alle famiglie più bisognose del Comune di Atri.

«Siamo felici che un gruppo di ragazzi ed una associazione sportiva di Atri abbiano donato una bella cifra per sostenere le famiglie in difficoltà del nostro territorio. È stato un gesto bellissimo che avvicina il mondo del volontariato ai ragazzi». Questo il commento del responsabile della sezione atriana della Protezione Civile, Alvaro Guardiani. Lo stesso Guardiani non ha perso occasione per intrattenersi con i ragazzi e raccontare loro la sua esperienza di calciatore in Eccellenza.

I ragazzi del Calcio Atri erano rappresentati da Filippo Feliciani e Carlo Martella. «Non vediamo l’ora di riniziare a correre sul terreno verde, ma nel frattempo ci sembrava bello collaborare con la nostra comunità per aiutare i più bisognosi. Non siamo la Serie A, ma abbiamo una società attenta che ci ha supportato nell’iniziativa». Queste le loro emozionate parole.

Anche la presenza del Presidente del Calcio Atri Alessandro Italiani, che ha accompagnato i ragazzi, ha contribuito a gettare i semi di una futura collaborazione tra il mondo sportivo e quello del volontariato.

«Auguriamo a tutti un Buon Natale e cercheremo di sensibilizzare i ragazzi al volontariato perché, come sottolineato da Guardiani, è più difficile donare parte del proprio tempo che cinquecento euro». Queste le parole del numero uno rossoverde.

Ufficio Stampa ASD Calcio Atri

Rubriche