Prende forma la LIS (Lega Imprese Sportive), la nuova realtà operante nel mondo calcistico nazionale, espressione unitaria dei soggetti imprenditoriali, professionali e dei lavoratori autonomi che operano nell’ambito delle attività sportive e degli impianti sportivi aventi sede o unità locali in tutta Italia.

Una delle finalità, tra le tante, che si prepone la Lega Imprese Sportive è quella legata alla tutela di una categoria, quella dei centri sportivi ed i loro frequentatori come le scuole calcio, ed il mondo amatoriale.

Tra le figure coinvolte nel progetto, troviamo anche il lancianese Vincenzo Di Rado. Quest’ultimo, oltre ad occuparsi dell’area “Formazione ed Eventi”, farà parte anche del Comitato Scientifico.

Rubriche