Antonio Incoronato
Antonio Incoronato

Altro volto nuovo in casa Capistrello. La società granata ha infatti tesserato il 22enne attaccante Antonio Incoronato (nella foto). Per il giocatore si tratta di un ritorno nel campionato di  Eccellenza abruzzese, visto che due stagioni fa, proprio in occasione del mercato invernale, venne acquistato dal Cupello. Prima punta possente, ma in grado di ricoprire più ruoli sul fronte offensivo  della compagine allenata da Tonino Torti, Incoronato ha disputato anche due stagioni in serie D, indossando le maglie di Sammaurese e Ribelle (entrambe emiliane) inframezzate da altrettante  esperienze nell’Eccellenza laziale, alle dipendenze di Almas Roma e Audace, dove ha giocato nell’ultima stagione e mezza.
Paneccasio-Cristian-RToccherà dunque a lui il compito di sostituire Di Curzio, tornato ad Avezzano circa un mese fa. Ma il mercato del Capistrello non fnisce qui. I marsicani infatti starebbero per riabbracciare il 19enne  centrocampista Cristian Paneccasio (nella foto), che nel mercato estivo era stato ceduto in prestito al Chieti, in serie D, assieme al terzino Giacomo Fantauzzi. A causa dello scarso utilizzo da parte dei neroverdi, il forte centrocampista pare dunque intenzionato a vestire di nuovo la maglia del club in cui è cresciuto calcisticamente, facendo da giovanissimo il suo esordio in prima squadra, per poi disputare ben tre campionati di Eccellenza.

Rubriche