Paneccasio-Cristian-RTutto come previsto già da diversi giorni: il giovane (classe 2000) metronomo di centrocampo Christian Paneccasio (nella foto) lascia il Chieti e torna al Capistrello, complice un girone di andata tra alti e bassi. Paneccasio giocherà la seconda parte della stagione nella squadra in cui è cresciuto calcisticamente, esordendo a soli 16 anni nel campionato di Eccellenza.

Più fortunata l’eperienza in nero verde, del terzino Giacomo Fantauzzi (classe 2001), che pur avendo fatto, questa estate, lo stesso percorso di Paneccasio, ha avuto maggior spazio in squadra, sia con mister Grandoni che con il suo sostituto Di Meo. Fiducia che il ragazzo ha ripagato realizzando tre reti e mettendosi in luce tra gli addetti ai lavori.

La differenza di ruolo tra i due ragazzi ha pesato non poco, visto che in serie D, per gli under, sembra esserci molto più spazio sulle corsie esterne, rispetto ad altri ruoli, tipo la linea mediana.