Il candidato alla presidenza del Comitato Regionale Abruzzo, Concezio Memmo, ha presentato ufficialmente la sua candidatura con la sottoscrizione delle deleghe come da regolamento. Adesso la palla passa al Collegio di Garanzia Elettorale del Tribunale Territoriale Federale che si esprimerà sull’ammissibilità delle candidature proposte.

Il comunicato ufficiale del candidato Concezio Memmo

«Nella giornata di oggi lunedì 28 dicembre 2020 abbiamo consegnato le designazioni a sostegno della mia candidatura a Presidente, oltre che dei candidati al Consiglio (Gianfranco Di Carlo, Giovanni Sorgi, Levantino Cianfarano, Walter Pili, Gianluigi Ricchioni, Fabrizio Acciavatti, Mauro Bassi) al Collegio dei Revisori dei Conti (Giovanni Mattucci, Alessandro Cianfrone, Lucio Mercogliano, Mirko Di Pietrantonio, Fabio Caravaggio), al ruolo di Delegati assembleari (Antonio Marini, Pino Travaglini, Alessandro Ciampa, Mario Corneli, Simone Tofano, Antonio Rotunno, Giampiero Attili, Anna Valente), al Responsabile della Divisione Calcio a 5 (Salvatore Vittorio), per le elezioni di rinnovo del Comitato Regionale Abruzzo che si terranno il prossimo 9 gennaio. Siamo soddisfatti del riscontro ottenuto con le designazioni: evidentemente il contatto diretto con le Società, anche se solo tramite Zoom a causa dell’emergenza Covid, è stato importante per illustrare il nostro programma. Riteniamo quindi che il numero di designazioni raccolte sia la testimonianza viva e reale della stima e della fiducia che le Società ci hanno voluto manifestare liberamente e per questo ringraziamo tutti i Presidenti e Dirigenti che hanno voluto esprimere il loro appoggio. Rimaniamo in attesa che Collegio di Garanzia Elettorale del Tribunale Territoriale Federale esprima il giudizio di ammissibilità o meno delle candidature proposte».

Rubriche