LE MULTE

250 euro alla Rosetana, “per aver propri sostenitori utilizzato fumogeni, nel corso della gara, senza conseguenze (sanzione limitata per particolare tenuità del fatto). Inoltre, perché, a fine gara, persona non identificata, ma riconducibile alla società ospitante, criticava in maniera antisportiva l’operato dell’arbitro

150 euro alla Val di Sangro, “per intemperanze dei propri sostenitori nei confronti dell’arbitro, a fine gara, senza conseguenze

LE INIBIZIONI

Dirigenti, fino all’11 marzo 2020 a Innocenzo Franchetti (Casolana), Paolo Di Casimiro (San Gregorio), Angelo Cilli (San Salvo), Francesco Rucci (Val di Sangro)

LE SQUALIFICHE

Allenatori, fino alll’11 marzo 2020 a Vincenzo Maiorani (Elicese), Walter Piccioni (Mutignano)
Calciatori, sei gare a Marco Battista (Miglianico); due turni a Davide Troiano (Scafapassocordone); un turno a Manuel Di Sante (Montorio 88), Mario Marini Misterioso (Mutignano), Lorenzo Saccoccia (Raiano), Admir Vasiu e Stefano Di Pietro (San Salvo), Valerio Cardile (Silvi), Giuseppe Flocco (Val di Sangro), Daniele Miocchi (Ortona Calcio), Stefano San Lorenzo (Elicese), Andrea Di Martino (Fossacesia), Kleris Kala (Mosciano), Samuele Cremonte, Jacopo Esposito e Samuel Napoleon (Pizzoli), Pierpaolo Mancinelli (Pucetta), Christian Masiello e Moris Secamiglio (Scafapassocordone)