Il mondo del calcio dilettantistico abruzzese continua a far fronte comune per rispondere all’emergenza Coronavirus.

 

Segnaliamo l’iniziativa dell’Asd Calcio Atri, club militante nel girone D di Prima Categoria, che ha deciso di partecipare alla gara di solidarietà lanciata dai cittadini e dai commercianti di Atri per aiutare le persone più in difficoltà.

La società guidata dal presidente Alessandro Italiani, infatti, è scesa in campo aderendo all’iniziativa “Spesa Sorpresa” attraverso una donazione alla Salumeria degli Acquaviva.

 

Le parole della società rossoverde sul proprio profilo Facebook

“La ASD CALCIO ATRI partecipa e sostiene la SPESA A SORPRESA.
Abbiamo contribuito alla splendida iniziativa a sostegno delle famiglie atriane in difficoltà con una donazione presso l’esercizio alimentare aderente di Gabriele Di Ridolfi in piazza Duchi d’Acquaviva”.