In attesa di conoscere il futuro dei campionati e del suo in particolare, L’Aquila 1927, capolista del girone A di Promozione con 12 punti di vantaggio sul Mutignano a sei giornate dal termine, getta le basi per il futuro.

Lo fa con nuovi progetti e con la volontà di non perdere quanto di buono è stato fatto, sia in campo che fuori.

Il comunicato della società

L’AQUILA 1927: SGUARDO AL FUTURO!
Dopo aver rilevato la scorsa estate la nostra squadra L’Aquila 1927, esserne diventati proprietari e aver risanato circa € 50.000,00 di debiti lasciati in eredità dalla precedente gestione, quest’anno abbiamo vinto sul campo e fuori, rispettando ogni singolo impegno.
In attesa delle decisioni che la federazione e la lega dovranno necessariamente prendere nei prossimi giorni, faremo di tutto affinché venga salvaguardato il risultato conquistato sul rettangolo di gioco, frutto di impegno, sacrifici quotidiani ed investimenti di carattere economico.
Non appena l’emergenza sarà terminata, continueremo il nostro percorso facendoci promotori di ulteriori nuovi progetti alcuni dei quali verranno definiti mediante la stipulazione, dinanzi al notaio, di atti pubblici, ed iniziative che vogliamo anticipare e condividere:
Riconoscimento giuridico dell’A.s.d. L’Aquila 1927.
Modifica dello Statuto dell’A.s.d. L’Aquila 1927 e possibilità di conseguire la qualità di socio per le persone giuridiche con o senza personalità giuridica (ad esempio tutte le associazioni del terzo settore).
Ingresso nella compagine associativa dell’ A.s.d. L’Aquila 1927, in qualità di socio Onorario, dell’associazione di tifosi denominata Aquile Rosso Blu, costituita in data 20 Febbraio 2020, che garantirà, per il futuro, la presenza, la partecipazione e la rappresentanza dei tifosi nell’ambito della stessa A.s.d. L’Aquila 1927.
Attribuzione, in via esclusiva, del logo associato alla A.s.d. L’Aquila 1927, in favore della A.p.s. Aquile Rosso Blu che, di anno in anno, lo concederà in uso alla squadra di calcio, con la previsione del diritto di veto in ordine al cambio del logo, riservato, in via esclusiva, alla stessa A.p.s.;
Ricostituzione, con la supervisione di Renato Greco, del settore giovanile, della scuola calcio e della squadra juniores ed avvio di un importante rapporto di collaborazione con la Spal;
Attività di sostegno alle realtà produttive del territorio con lo scopo di rilanciare l’economia cittadina; in seguito tale iniziativa sarà illustrata in maniera dettagliata;
Ampliamento dell’organigramma associativo mediante la previsione di nuove figure che contribuiranno alla crescita de L’Aquila 1927.
Creazione nuovo sito web.
Nonostante tutte le problematiche alle quali ognuno di noi deve e dovrà far fronte, cercheremo sempre di portare in alto la nostra città e la nostra squadra, è il nome de L’Aquila che ce lo impone!

L’Aquila 1927

Disegno realizzato e concesso da Sara Bianchi