In attesa di conoscere il destino del proprio campionato, l’Aquila 1927 si sta già concentrando sul futuro. Nella giornata di oggi, infatti, la società rossoblù, alla presenza di un notaio, ha ratificato alcuni atti come la modifica dello statuto, l’ingresso in società dell’APS Aquile Rosso Blu che tra le altre ha concesso, a titolo gratuito, la licenza d’uso del marchio societario all’ASD L’Aquila 1927 e l’istituzione del nuovo settore giovanile con la supervisione di Renato Greco.

 

 

Il comunicato della società

“Pomeriggio importante quello di oggi per #laquila1927, alla presenza di un notaio abbiamo ratificato i seguenti atti, fondamentali per garantire un futuro roseo ai nostri colori :
✔️ lo statuto dell’ASD L’Aquila 1927 è stato modificato ed integrato;
✔️formalizzato l’ingresso dell’APS Aquile Rosso Blu come nuovo socio dell’ASD L’Aquila 1927;
✔️l’APS Aquile Rosso Blu, proprietaria del marchio societario, ha concesso la licenza d’uso, a titolo gratuito, alla ASD L’Aquila 1927;
✔️ufficialmente costituito il nuovo settore giovanile che, con la supervisione di Renato Greco, coinvolgerà tutte le fasce d’età (dai primi calci alla squadra juniores); nello stesso tempo sarà avviata un’importante collaborazione con la SPAL;
✔️nei prossimi giorni verrà comunicata la nuova data dell’estrazione della lotteria “un calcio alle barriere”, inizialmente prevista per il giorno 24 marzo 2020 e rinviata causa emergenza Covid-19.

 

Il nostro è un lavoro incessante e quotidiano ed, inoltre, stiamo gettando le basi per allargare la nostra associazione e rendere L’Aquila 1927 sempre più solida e competitiva.

Teniamo a precisare che, non appena sarà possibile, in maniera puntuale ed esaustiva, saranno illustrate le singole iniziative”.