Fabio Lombardi (responsabile Relazioni Esterne Lanciano)

In questi giorni sta rimbalzando l’idea di un eventuale ripescaggio in Serie D per il Lanciano, al secondo posto nel campionato di Eccellenza con 57 punti in 28 incontri disputati.

A tal proposito è intervenuto Fabio Lombardi, responsabile delle relazioni esterne del club rossonero: «Faccio i complimenti innanzitutto al Castelnuovo per la bellissima stagione che ha disputato e per il salto nella quarta serie nazionale. Per quanto riguarda la nostra situazione, sicuramente ci muoveremo per essere ripescati in Serie D. Al momento siamo spettatori di quello che deciderà il Consiglio Federale in merito alle proposte presentate dalla Lega Nazionale Dilettanti. In teoria, in base a quelli che sono i numeri e gli organici della LND, dovrebbero restare quattro posti liberi da assegnare alle migliori seconde a livello nazionale. Ci sarebbe così una graduatoria per il ripescaggio e al momento il Lanciano è al terzo posto tra le migliori seconde».

«Siamo vigili – continua Lombardi – per cercare di capire se c’è questa possibilità. È chiaro che la società è pronta in qualsiasi modo per tentare di essere inserita, il prossimo anno, nel campionato di Serie D. Credo che una piazza come il Lanciano meriti almeno una categoria nazionale con tutto il rispetto per il campionato di Eccellenza».