Servono rinforzi per mandare nel dimenticatoio la falsa partenza nella nuova Eccellenza e così il Lanciano della rinnovata dirigenza cerca di accrescere il livello della rosa. Ultimo a presentarsi al “Guido Biondi” è stato il difensore Cristopher Petrini (in foto). Il classe 1994 non è un nome così sconosciuto per gli addetti ai lavori, date le esperienze nella Primavera del Parma e nella Pro Piacenza (Lega Pro). Ottimo innesto nel reparto arretrato dato che Petrini può ricoprire sia il ruolo di centrale che, soprattutto, quello di terzino destro, posizione in cui ha fatto maggiormente notare le sue abilità anche con Lucchese, con cui ha vinto la Serie D, e Flaminia.

I rossoneri, quest’oggi, saranno di scena al “Comunale” di Scerni per affrontare la Bacigalupo Vasto Marina, in un incontro valido per l’andata del primo turno di Coppa Italia.