Novità storica, ma ormai ci si abitua alle scelte epocali. Per la prima volta, la sessione invernale di calciomercato dilettantistico, ad ogni livello, sarà aperta dal 1 dicembre al 26 febbraio. Lo ha comunicato la LND, con un comunicato firmato dal Segretario Generale Massimo Ciaccolini e dal Presidente Cosimo Sibilia. Una misura dettata dell’incertezza della ripartenza e da una situazione di difficile gestione. Molte società chiedevano il semplice posticipo della finestra di trasferimenti, ma il Comitato ha preferito semplicemente prolungare di quasi due mesi.

Le date

Il periodo 1 dicembre – 26 febbraio (ore 19) riguarderà sia i giovani dilettanti che tutti i calciatori non professionisti come previsto dall’articolo 104 delle N.O.I.F. Il dilettante potrà firmare, invece, un contratto professionistico dal 4 gennaio 2021 al 1 febbraio. Le liste di svincolo suppletive saranno aperte dal 1 dicembre al 7 gennaio, con un mese ed una settimana a disposizione. Lo svincolo per rinuncia potrà esserci nello stesso periodo. Dal 1 dicembre al 26 febbraio sarà inoltre consentito convertire l’accordo temporaneo (prestito) tra le società della LND in accordo definitivo.

[Foto di copertina di Giorgio Trovato da Unsplash]

Nicolas Maranca

Rubriche