Siamo di fronte ad una situazione più grande di noi, a difficoltà che nessuno saprebbe fronteggiare. E sarebbe azzardato correre rischi senza essere certi di quello cui si va incontro. Così, dunque, in attesa del Consiglio di Lega di domani che definirà l’eventuale ripartenza del dilettantismo nelle categorie inferiori alla Serie D, la Lega Nazionale Dilettanti dispone un ulteriore slittamento del campionato Juniores nazionale.

L’Under 19 2020/2021 riprenderà solo il 20 marzo 2021 e non sono da escludersi ulteriori slittamenti. Diverse anche le condizioni presentate dalla LND. In primis, la possibilità, per i club, di adeguarsi ad un nuovo protocollo, visto che da ormai due mesi non ci sono aggiornamenti per quello che attualmente regola la Serie D. In secundis, e non cosa da poco, la possibilità di un cambio di format. Difficile, infatti, vedere completati per interi i gironi di andata e ritorno, si potrebbe virare verso la disputa della sola andata e poi procedere alla fase playoff.

Tanti dubbi per le società, che erano ormai sicure di ripartire ma che comunque potranno continuare ad allenarsi secondo quanto stabilito dal DPCM vigente.

Nicolas Maranca

Rubriche