Il Penne non vuol smettere di crescere. A pochi giorni dallo start ufficiale della stagione 2020/2021, la società vestina fa rumore sul mercato e si assicura le prestazioni di un super bomber: Ilario Lepre veste biancorosso. È la volta buona per l’ex Capistrello, Castelnuovo e Paterno, che a luglio ha vissuto la difficile situazione nota a tutti con l’Avezzano Calcio e che non si era ancora accasato. Un elemento che farà sicuramente comodo a mister Naccarella dopo le conferme di Cacciatore e Calderaro, a dare continuità alla forza offensiva dei biancorossi come negli ultimi anni. Lepre, con il suo curriculum da oltre 150 centri tra Eccellenza e Serie D, darà una spinta aggiuntiva per cercare di accrescere anche il numero dei gol segnati dal Penne dopo i 40 dello scorso anno (quinto miglior reparto offensivo).

Insieme a lui, vestiranno il biancorosso anche i giovani Damiano D’Addazio (2001) e Stefano Del Biondo (2002), entrambi provenienti dal Pineto. D’Addazio è un terzino destro e nella scorsa stagione ha militato tra le fila del Mutignano, mentre Del Biondo è un attaccante esterno proveniente dalla formazione Juniores nazionale del club del presidente Silvio Brocco.