Colpo in entrata del Delfino Flacco Porto, che approfitta della finestra di trasferimenti e porta dalla sua il portiere Tomasch Calore, che aveva iniziato la stagione attuale al Fontanelle prima dello stop.

Quasi 40 presenze in Serie D e 30 in Serie C per l’estremo difensore classe 1997. Cresciuto nel Pescara Calcio, con cui ha conosciuto anche il campionato Primavera, Calore ha poi vestito la maglia del Teramo per due anni con 30 apparizioni in biancorosso. Tappa successiva al Piacenza, nel girone A della terza serie nazionale, senza dimenticare le oltre 30 apparizioni al San Nicolò in Serie D. Nelle categorie dilettantistiche ha conosciuto, oltre al Fontanelle, anche l’Eccellenza con la casacca dello Spoltore dell’allora allenatore Donato Ronci.

La nota del club

«Il Delfino Flacco Porto comunica che nella giornata odierna verrà perfezionato il tesseramento di Tomasch Calore, portiere 1997 proveniente dall’ ASD FONTANELLE CALCIO. Tomasch prenderà momentaneamente il posto in rosa di Salvatore Falso, che tornerà a disposizione della nostra squadra a partire dall’inizio della prossima stagione e affiancherà Giuseppe Amoroso portiere classe 2001 che di conseguenza avrà l’opportunità di trovare maggiore spazio in caso di ripartenza del campionato. Il Delfino Flacco Porto desidera ringraziare la società ASD Fontanelle Calcio per aver agevolato il trasferimento del calciatore e augura un grande in bocca al lupo a Tomasch per questa nuova avventura».

Nicolas Maranca

Rubriche