Doppio movimento in entrata dal Pescara Calcio per il campionato di Eccellenza. Protagoniste le compagini de Il Delfino Flacco Porto e lo Spoltore.

I portuali del Patron Quintino Paluzzi hanno annunciato l’arrivo del difensore Matteo Paolilli. Il classe 2001 ha dimostrato una certa duttilità giocando sia da centrale che da terzino. Paolilli inizia la carriera al Poggio Degli Ulivi, per poi passare al Pescara con cui, in 4 anni, milita sia tra gli Allievi che in Primavera. Tra gli allenatori avuti figurano Luciano Zauri, Nicola Legrottaglie, Davide Ruscitti e Felice Mancini. Queste le prime dichiarazioni del neo innesto del team guidato da Bonati: «Innanzitutto vorrei ringraziare il mister per l’opportunità che mi sta dando e la fiducia che ha dimostrato nei miei confronti. Darò il massimo per ripagarla e per dare una mano alla squadra».

Gli azulgrana, che da qualche giorno hanno Del Gallo in panchina, si assicurano Mikhail Renzetti. Anche lui, classe 2002 nato in Russia, può ricoprire sia il ruolo di centrale che terzino. Cresciuto nelle giovanili del Giulianova, è passato un anno fa al Pescara nel campionato Primavera 1.

Nicolas Maranca