Le iniziative e gli auguri dell’Hadranus Calcio per il periodo natalizio. Il presidente Plevani: «Noi una grande famiglia, anche e soprattutto in questi momenti».

«Il nostro vuole essere principalmente un messaggio di auguri sinceri di buone feste e di un futuro migliore ma anche una dimostrazione di unione e compattezza, specie in un periodo di estrema difficoltà e di grande apprensione come quello che stiamo vivendo». 

Con queste righe introduttive il presidente Giovanni Plevani illustra lo spirito che ha contraddistinto le varie iniziative della neonata A.S.D. Hadranus Calcio, divulgate attraverso i canali social ufficiali della squadra in queste settimane. Nonostante l’inevitabile e lunga pausa forzata dai campi di gioco causa pandemia da Covid-19, che ha di fatto impedito ai ragazzi di mister Centorame, almeno per il momento, di misurarsi con il loro primo storico campionato provinciale di Terza Categoria, dirigenti, giocatori e simpatizzanti della compagine ducale hanno voluto mantenersi comunque in contatto, come si dice in questi casi «distanti ma uniti».

È con questo spirito, infatti, che è nata la fortunata e seguitissima iniziativa “Donne in Rossoverde“, che ha visto coinvolte mogli e fidanzate di alcuni tesserati, le quali, sorridenti e felici, hanno indossato i vari capi della linea di abbigliamento sportivo dell’Hadranus Calcio per la stagione 2020-2021. Una stagione che, in pratica, non ha avuto inizio, fatta eccezione per alcune settimane di preparazione, ma che è stata utile a creare, in poco tempo, un amalgama e una voglia di divertirsi insieme che identifica l’Hadranus Calcio, a tutti gli effetti, come una famiglia. Un affiatamento che traspare anche dal video di auguri per le festività natalizie pubblicato in queste ore e realizzato da dirigenti e giocatori, in alcuni casi affiancati nei loro videomessaggi da mogli, fidanzate, figli e perfino animali domestici.

«Abbiamo ritenuto opportuno stringerci idealmente – aggiunge Plevani – attraverso videomessaggi poi confluiti in un unico video di auguri, perché, anche se lo immaginavamo sicuramente diverso, questo è pur sempre il nostro primo Natale da quando ci siamo costituiti come associazione, come un gruppo di amici che vuole principalmente divertirsi ma anche creare qualcosa di bello e significativo per la città di Atri. Siamo una grande famiglia e ci teniamo a rafforzare questa convinzione, soprattutto nei momenti di difficoltà. Questo maledetto virus ha interrotto solo temporaneamente il nostro progetto e i nostri sogni ma siamo pronti a ripartire, appena ne avremo la possibilità, con ancora più entusiasmo, pur sapendo che, d’ora in avanti, sarà un po’ più dura per tutti. Non mi resta che rinnovare, a nome di tutta l’A.S.D. Hadranus Calcio – conclude il presidente rossoverde – gli auguri più sentiti e sinceri agli sportivi abruzzesi, in particolare a quelli atriani e alle loro famiglie, nella speranza che questo Santo Natale e il 2021 ormai alle porte possano recare pace e serenità nelle case di tutti». 

Ufficio Stampa A.S.D: Hadranus Calcio

Il video di auguri di buone feste dell’Hadranus

Rubriche