ECCELLENZA: ANZALONE SI SBLOCCA E DEDICA ALLA FAMIGLIA I SUOI PRIMI GOL IN MAGLIA VIOLA

Il neo centravanti del Sambuceto, decisivo nei successi contro Paterno e Virtus Cupello, appare fiducioso in prospettiva

LOGO NOTIZIEDue reti segnate nel giro di otto giorni e sette punti conquistati dal Sambuceto: doppio “graffio” per Giuseppe Anzalone (nella foto), ai suoi primi gol in viola dopo l’approdo alla Cittadella dello Sport a dicembre: “Sono molto soddisfatto, anche perché stiamo lavorando bene tutti insieme e questo è il frutto di un lavoro importante. Vorrei dedicare questi gol alla mia famiglia e alla mia ragazza, che mi stanno vicino sempre nei momenti di difficoltà”.

Alla sua prima esperienza nel campionato di Eccellenza abruzzese (dopo aver già giocato e segnato in Serie D), il classe ’97 ha avuto un breve periodo di rodaggio per inserirsi nella nuova realtà, con i ritmi (al netto della pausa natalizia), subito alti e con partite ravvicinate. Gli impegni non hanno però scalfito il rapido adattamento del giovane attaccante campano: “Ambientarmi qui è stato facile, anche perché a Sambuceto ho trovato un gruppo fantastico che dal primo giorno mi ha fatto sentire a mio agio”.

Giuseppe Anzalone

Giuseppe Anzalone

Le reti di Anzalone, come accennato, sono state abbinate ai punti e soprattutto al ritorno a pieno ritmo del Sambuceto, che ha ottenuto due vittorie (e un pareggio) negli ultimi tre incontri disputati. Un cambio di passo che il centravanti commenta così: “Sicuramente sono molto felice di essermi ritrovato nel tabellino dei marcatori in queste vittorie, ma la cosa più importante è che il Sambuceto abbia iniziato a raccogliere quanto seminato. Ero certo che prima o poi la squadra avrebbe iniziato a ottenere i frutti di quanto in settimana, stavamo lavorando troppo bene per raccogliere solamente un bottino a metà”.

La strada intrapresa sembra essere quindi quella giusta ma, guardando al futuro prossimo, nel cammino del Sambuceto in Eccellenza i prossimi due impegni, rispettivamente contro la capolista Castelnuovo Vomano e la quotata Torrese, potrebbero risultare fondamentali per testare le ambizioni dei viola nel massimo campionato regionale. Di ciò è convinto anche l’attaccante viola, che spiega: “Potrebbero risultare decisive anche perché noi da oggi in poi pensiamo partita dopo partita. Quindi al momento la nostra testa è concentrata sull’impegno contro il Castelnuovo, e poi penseremo alla prossima. Ovviamente sappiamo che sono due incontri importanti che possono dare la svolta al nostro percorso e sicuramente li disputeremo con la stessa voglia e la stessa determinazione con le quali abbiamo affrontato le altre squadre”.

*  ufficio stampa SAMBUCETO CALCIO